Playlist di canzoni indie per il matrimonio

Matrimonio e canzoni indie: quando lo stile è independent

Playlist di canzoni indie per il matrimonio

Sono stato più volte definito indie da chi mi ha conosciuto ed è un termine che mi piace molto perché deriva dai movimenti musicali sorti in Gran Bretagna e America intorno agli anni ’80, quando artisti, gruppi e cantanti andavano alla ricerca di indipendenza dall’industria discografica delle major. Una sorta di ribellione contro tutto ciò che era mainstream e fonte di controllo.

 

Sì, in questo spirito di ribellione un po’ mi ci vedo, ma non è solo questo. Il termine indie nel tempo si è colorato di sfaccettature e caratteristiche proprie, diventando da contenitore eterogeneo di tutta la musica indipendente in circolazione, a movimento culturale e ideologico.

 

Una ricerca costante dell’autenticità e dell’indipendenza, del bello a prescindere dalla moda, l’interesse all’ambiente, il massimo rispetto verso il prossimo e l’essere diversi dagli altri ma mai in contrasto: lo stile indie è un vero e proprio stile di vita.

 

Anche tu, come me, ami questo stile e stai cercando alcune idee per la playlist di canzoni indie per il tuo matrimonio? In questo articolo ti dico quali sono le canzoni che non farei mai mancare nel mio matrimonio indie.

 

Indie-rock, Indie-pop o Indie-italiano?

 

Addentrarsi e cercare di descrivere musicalmente lo stile indie è un ginepraio in cui non vorrei addentrarmi, d’altronde faccio il fotografo e potrei fare simposi sull’arte dello scatto, ma sulla musica posso solo dare il mio parere di ascoltatore appassionato.

 

La distinzione tra indie-rock e indie-pop la lascio quindi a chi si occupa di musica, anche se è chiaro che il termine indie, indicando dapprima tutti i generi musicali alla ricerca di indipendenza, si sia nel tempo connotato sui diversi stili musicali, pop e rock appunto.

 

L’indie italiano ha avuto un enorme successo a partire dalla prima decade degli anni duemila, quando si sono presentati sulla scena giovani ragazzi e gruppi che si sono distinti dalla musica commerciale e moderna, creando una nicchia di cantautorato che in alcuni casi è riuscita anche ad affiancarsi alla grande musica autorale del passato.

 

Trovo che l’indie italiano sia una vera scoperta e per questo, anche se non pensi di fare un vero e proprio matrimonio in stile, potresti apprezzare e usare quella che suggerisco come playlist di canzoni indie per il tuo matrimonio.

 

La Playlist delle più belle canzoni indie da matrimonio

 

Ecco qui le canzoni indie per il matrimonio che voglio suggerirti, spero che ti piacciano e ti portino alla scoperta di nuovi talentuosi autori!

 

  1. “È sempre bello” – Coez
  2. “Sei bella davvero” – Motta
  3. “Diego ed io” – Brunori sas
  4. “Sei la mia città” – Cosmo
  5. “Felicità puttana” – The Giornalisti
  6. “Se piovesse il tuo nome” – Calcutta
  7. “Non avere paura” – Tommaso Paradiso
  8. “Cosa mi manchi a fare” – Calcutta
  9. “Di questa felicità” – Diodato
  10. “Superclassico” – Ernia
  11. “Questa nostra stupida canzone d’amore” – The Giornalisti
  12. “Guerra e Pace” – Psicologi
  13. “Per due che come noi” – Brunori sas
  14. “Fai rumore” – Diodato
  15. “Completamente” – The Giornalisti
  16. “Arrivederci Tristezza” – Brunori
  17. “Oroscopo” – Calcutta
  18. “I nostri anni” – Tommaso Paradiso

 

Ne hai altre da suggerire? Scrivimi che sono curioso!

E se oltre alla playlist di canzoni indie per il matrimonio, stai cercando un fotografo che immortali il giorno più bello della tua vita, contattami!

Wedding Italian
Destination Photographer