Fuga d’amore? L’elopement wedding è quello che fa per te!

elopement wedding

Elopement wedding: pochi invitati, tanto romanticismo

Sogni un matrimonio elegante che celebri la tua unione d’amore in modo autentico ed estremamente romantico?

Il pensiero di chi invitare al matrimonio ti mette agitazione e vorresti vivere una giornata speciale con la persona che ami, godendo di un’atmosfera indimenticabile e di un momento solo per voi due?

C’è chi ama matrimoni con almeno 250 invitati e chi preferisce vivere il giorno del sì in un luogo speciale con la sola compagnia del partner: se sei tra quelli che sognano un matrimonio intimo e non vogliono sentirsi in dovere di invitare una lista infinita di persone, l’elopement wedding è la soluzione ideale per te.

Trend già da tempo consolidato in America, e diventato sempre più comune anche in Italia, questo è un tipo di matrimonio molto raccolto, celebrato solo con gli sposi o con qualche invitato a cui è impossibile rinunciare. Il suo nome deriva dal verbo inglese “elope” che significa correre via, fuggire senza guardarsi indietro.

Una fuga d’amore in grande stile

Nel passato, le fughe d’amore erano fatte soprattutto per eludere un divieto imposto agli innamorati, che decidevano di scappare per coronare finalmente il proprio amore a dispetto di coloro che erano in disaccordo. Oggi l’elopement wedding è un matrimonio scelto consapevolmente dalle coppie che vogliono godersi un giorno speciale senza doversi preoccupare di intrattenere troppi ospiti, un ritmo lento e idilliaco e un ritorno alla vera essenza della celebrazione di un legame indissolubile.

Spesso il termine “fuga d’amore” ci fa pensare a qualcosa fatto d’impulso, come la pazzia di sposarsi in una cappella matrimoniale a Las Vegas senza aver programmato nulla, in realtà l’elopement wedding è un matrimonio che va organizzato nei dettagli, l’unica differenza è che mancano gli invitati!

Il focus si sposta sulla scelta delle più belle e spettacolari destinazioni, sui dettagli magici che possono esaltarne il romanticismo e sulla condivisione intimistica di un evento coì speciale.

L’elopement wedding è una fuga d’amore in grande stile, un momento da ricordare per tutta la vita.

Le location perfette per il tuo elopement wedding

Le destinazioni per un elopement wedding perfetto sono molteplici: una bella spiaggia caraibica, la maestosità di un luogo sperduto in montagna, un relais isolato ed elegante, una masseria da riservare in esclusiva, una bella chiesetta di campagna in un borgo dimenticato o la calda atmosfera di casa tua.

Con la scelta del matrimonio intimo non è obbligatorio andare lontano, anche se quasi tutti coloro che lo scelgono, optano per destinazioni magiche ed inusuali per vivere come in una fiaba.

Che siano le Rocky Mountains, le spiagge di Bali o la campagna a pochi passi da casa, il romanticismo dell’elopement wedding ti regalerà momenti davvero emozionanti da vivere con chi ami di più.

Serve un wedding planner?

Molti sono portati a pensare che per un matrimonio così ristretto non ci sia bisogno di alcun wedding planner.

Io credo invece che proprio per la tipologia così particolare di matrimonio, un aiuto da parte di un professionista dell’organizzazione sia utile e indicato.

Quando si decide di sposarsi in luoghi sconosciuti, soprattutto se lo si fa all’estero, avere qualcuno che sbrighi al posto tuo tutte le incombenze, burocratiche e non, è una garanzia della perfetta riuscita dell’evento.

Gli scogli culturali ed organizzativi possono essere molti e un professionista specializzato in elopement destination wedding può davvero fare la differenza e darti maggiore tranquillità.

Tu non dovrai fare altro che essere felice e goderti il tuo matrimonio.

Scegliere il giusto fotografo

Scegliere il giusto fotografo per l’elopement wedding è un passo importante perché in un’atmosfera così raccolta, intima e profonda, la connessione con il professionista scelto per le foto ricordo è fondamentale.

Dovrai sentirti completamente a tuo agio e il fotografo dovrà essere presente ma discreto, in grado di immortalare i momenti più belli ed emozionanti senza che tu nemmeno te ne accorga.

La sua presenza non deve disturbare l’atmosfera, ma deve coglierla e renderla tangibile attraverso i suoi scatti.

Ricordati che il professionista che sceglierai passerà con te più di una giornata, soprattutto se il tuo matrimonio prevede un lungo viaggio o una destinazione lontana, dovrai quindi sceglierlo con cura, fidarti e avere un rapporto amichevole con lui.

Spesso, per creare un legame ed una sintonia ancora più forte con gli sposi che scelgono l’elopement wedding, propongo delle sessioni pre-matrimoniali, dove è possibile conoscerci, capirci e definire le modalità per svolgere al meglio il lavoro. A volte basta una chiacchierata, a volte c’è la necessità di incontrarsi più volte, altre volte scatta la scintilla al primo sguardo. È una pratica molto utile, che consiglio sempre.

Ho avuto la fortuna di scattare per molti matrimoni ristretti e ogni volta è stata un’esperienza unica nel suo genere, emozionante e arricchente. Se cerchi un fotografo per il tuo matrimonio intimo, contattami, sarò al tuo fianco, in punta di piedi, per rendere perfetta la tua fuga d’amore.

Wedding Italian
Destination Photographer